Migranti, espulsi e tornati in Italia: sei arresti a Lampedusa

Sicilia
©Fotogramma

I soggetti, ammanettati dalla polizia, si trovano ai domiciliari nell’hotspot dell’isola su disposizione della procura di Agrigento

Cinque tunisini e un egiziano sono stati arrestati a Lampedusa dalla polizia e si trovano adesso ai domiciliari nell'hotspot dell'isola, su disposizione della procura di Agrigento. Sbarcati nei giorni scorsi, sono tutti accusati di essere tornati in Italia nonostante fossero destinatari di precedenti decreti di espulsione.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.