Omicidio Caccamo, autopsia non chiarisce cause di morte della 17enne

Sicilia

"Dobbiamo attendere l'esito degli esami istologici per stabilire le cause della morte", ha affermato Manfredi Rubino, il consulente nominato dagli avvocati che assistono la famiglia della vittima

Non è stata decisiva l'autopsia sul corpo di Roberta Siragusa, la 17enne trovata morta a Caccamo (Palermo) la notte tra sabato 23 e domenica 24 gennaio. L'esame è stato eseguito dal medico legale Alessio Asmundo nel pomeriggio di ieri a Messina. Per l'omicidio è indagato il fidanzato della ragazza, Pietro Morreale, che avrebbe assassinato la fidanzata e poi dato fuoco al cadavere.

"Corpo dilaniato"

Gli avvocati della vittima, Giuseppe Canzone e Sergio Burgio, dopo la conclusione degli accertamenti hanno fatto sapere che il corpo della giovane presentava vasti segni di bruciatura. "Un corpo dilaniato, come ha detto il gip, e siamo molto provati per quello che abbiamo visto", ha detto l'avvocato Canzone che ha assistito all'autopsia. "Dobbiamo attendere l'esito degli esami istologici per stabilire le cause della morte. Dall'esame sono emerse - ha affermato Manfredi Rubino, il consulente nominato dagli avvocati della difesa - gravi ustioni a livello del tronco, del viso e degli arti superiori e una parte degli arti inferiori. Non è ancora sufficiente per stabilire le cause del decesso, per capire cioè se ad uccidere la ragazza sia stato il fuoco. Roberta aveva la lingua protrusa che può presentarsi nei casi di strangolamento, ma non è il caso in specie". 

Domani i funerali a Caccamo

Intanto, a tarda notte, la salma della minorenne ha fatto ritorno a Caccamo scortata dai carabinieri e accolta da un gruppo di amici e parenti. La bara bianca è stata portata a casa dai genitori che aspettavano la figlia. Adesso la città nel Palermitano si prepara a dare l'ultimo saluto a Roberta: i funerali saranno celebrati domani mattina alle 11. La messa sarà celebrata dall'arcivescovo di Palermo Monsignor Corrado Lorefice nella chiesa dell'Annunziata. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.