Svuota conto a vittima con una telefonata: denunciato nel Siracusano

Sicilia

Un uomo di Noto era stato contattato da un numero verde: l’interlocutore 63enne lo informava di un bonifico in uscita di 1.395 euro in favore di un indirizzo ip straniero

Un 63enne napoletano è stato denunciato dagli agenti del commissariato di Noto per frode informatica.

La frode informatica

Secondo la ricostruzione della polizia un uomo di Noto, a fine novembre 2020, era stato contattato sulla propria utenza cellulare da un numero verde riconducibile ad un istituto di credito. L'interlocutore, che si era qualificato come operatore telefonico del gruppo bancario, lo informava di un bonifico in uscita di 1.395 euro in favore di un indirizzo ip straniero. La vittima non ne era naturalmente a conoscenza e l'operatore ha invitato la vittima ad accedere all'app digitando il pin di accesso per la revoca del bonifico. Nei giorni successivi la vittima si è accorta che mancava quella cifra dal conto. Gli investigatori sono riusciti a risalire al 63enne napoletano che aveva intascato la somma.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.