Rissa tra famiglie con sparo, quattro denunce a Caltanissetta

Sicilia

Per riportare la calma è stato necessario l'intervento di ulteriori pattuglie della Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri e l'uso di spray urticanti

Quattro persone, tra cui padre e figlio, sono state denunciate dalla polizia per una rissa scoppiata ieri sera a Caltanissetta nel quartiere Santa Flavia, durant la quale è stato anche esploso un colpo d'arma da fuoco. Si tratta di quattro persone di 21, 24, 26 e 51 anni. Due sono rimasti feriti e medicati sul posto dal 118. 

La rissa

All'arrivo dei poliziotti per sedare la rissa è stato necessario l'intervento di ulteriori pattuglie della Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri e l'uso di spray urticanti, in dotazione alle forze dell'ordine.

Da una prima ricostruzione dei fatti la rissa sarebbe scaturita tra due nuclei familiari per motivi sentimentali: una ragazza avrebbe accusato un'altra giovane di aver avuto un flirt con il fidanzato. Il diverbio è degenerato provocando l'intervento degli uomini delle rispettive famiglie e la lite è degenerata.

Le armi sequestrate

I poliziotti hanno sequestrato una pistola calibro 6,35, con matricola cancellata, tre cartucce inesplose, un bossolo esploso, e un coltello a serramanico. I fermati sono stati condotti in questura e, dopo le formalità di rito, denunciati in stato di libertà. Sono in corso accertamenti finalizzati a risalire al possessore delle armi sequestrate e al resposabile dello sparo.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.