Covid Catania, dopo tampone positivo sale su autobus: denunciata

Sicilia

Alcuni passeggeri, dopo averla sentita parlare al telefono con una parente della sua positività, hanno avvertito l'autista che ha subito chiamato gli agenti della polizia di Stato

Denunciata a Catania una donna di 66 anni che dopo essersi sottoposta al tampone per il Covid (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - MAPPE E GRAFICI - LA SITUAZIONE IN SICILIA) ed essere risultata positiva ha preso l'autobus per tornare a casa. Secondo quanto ricostruito, alcuni passeggeri, dopo averla sentita parlare al telefono con una parente della sua positività, hanno avvertito l'autista che ha fatto scendere la 66enne e chiamato gli agenti della polizia di Stato. La donna è accusata di diffusione di malattia infettiva.

Identificata in piazza Borsellino

Le volanti sono giunte in Piazza Borsellino e, utilizzando tutte le precauzioni necessarie, hanno identificato la donna. I medici del laboratorio hanno riferito di aver provato a rintracciare invano e più volte la 66enne per metterla a conoscenza della sua positività, in modo da evitare che la stessa uscisse di casa.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.