Siracusa, smantellati 2 'fortini' della droga. Due arresti

Sicilia
©Ansa

Il blitz degli agenti della Squadra mobile e delle Volanti, nel corso del quale sono state arrestate due persone, è avvenuto in via Italia e in via Santi Amato, nel rione di Santa Panagia

Smantellati a Siracusa due 'fortini' della droga ricavati in aree condominiali sbarrate con cancelli e portoni in metallo a difesa dello spaccio al dettaglio di hashish e cocaina. Il blitz degli agenti della Squadra mobile e delle Volanti, nel corso del quale sono state arrestate due persone, è avvenuto in via Italia e in via Santi Amato, nel rione di Santa Panagia. Gli agenti, su delega della Procura di Siracusa, hanno eseguito il decreto di sequestro preventivo di cancelli, portoni e grate in metallo collocati in corrispondenza di androni condominiali. I cancelli e i portoni sono stati rimossi grazie all'intervento dei vigili del fuoco, restituendo anche la libertà ai residenti che spesso non potevano entrare o uscire da casa.

L'operazione

Durante l'intervento della polizia gli agenti, che avevano con sé il cane antidroga Maui, hanno arrestato A.A. di 21 anni e A.S. di 36 anni per detenzione di sostanze stupefacenti per fini di spaccio. Il primo è stato trovato in possesso di 93 grammi di hashish e 80 grammi di cocaina, rinvenuti nella sua auto. La droga, per un valore commerciale di 4500 euro, è stata posta sotto sequestro insieme a 2.500 euro in contanti. Il 36enne, aveva in tasca le chiavi di alcuni cancelli dell'androne, e delle "retrovie", ovvero le porte di accesso alla terrazza, oltre a 40 grammi di marijuana e 60 di cocaina, già suddivisa in dosi del valore di 6.500 euro. I due, come disposto dalla procura di Siracusa, sono stati posti ai domiciliari.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.