Siracusa, aveva 285 candelotti esplosivi in casa: arrestato

Sicilia
©Ansa

Trovati inoltre numerosi artifizi pirotecnici usati nella nautica per dispositivi di segnalazione

A Siracusa la polizia ha arrestato un uomo di 37 anni, L.V., per detenzione di materiale esplosivo illegale e omessa denuncia, in quanto in quantità superiori ai limiti consentiti.

La vicenda

I poliziotti, all'interno di un appartamento nella zona di via Monteforte a nord di Siracusa, hanno trovato in una stanza 285 candelotti a elevato potenziale per oltre sette chili di principio attivo. La perquisizione è continuata in un'altra abitazione nella disponibilità dell'uomo dove gli agenti hanno trovato materiale pirotecnico che, seppur di libera vendita, era in quantità superiore a quello per cui viene consentita la detenzione, oltre cinque chili. Trovati inoltre numerosi artifizi pirotecnici usati nella nautica per dispositivi di segnalazione. Secondo la polizia c'era un "concreto ed elevato pericolo per l'incolumità degli occupanti del complesso edilizio dove insisteva l'appartamento, composto da piani con numerosi interni per un totale di diverse decine appartamenti, quasi tutti abitati".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.