Racalmuto, tre anziani fratelli picchiati e rapinati: quattro arresti

Sicilia
©Fotogramma

Al momento dell'arresto, durante le perquisizioni i carabinieri hanno ritrovato parte della refurtiva: antiche monete e qualche oggetto d'oro

Quattro uomini, di età compresa tra i 38 e i 49 anni, , sono stati arrestati da carabinieri per rapina in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere del Gip di Agrigento perchè accusati d'aver assaltato, il 18 maggio scorso, nella loro casa nelle campagne di Racalmuto tre anziani fratelli - due ultra settantenni e una ultra ottantenne - che sono stati picchiati e rinchiusi in uno sgabuzzino.

La vicenda

Il bottino fu di 50mila euro, oltre ad alcune monete antiche di pregio numismatico (dal valore di 10mila euro l'una) nonché preziosi monili. Tre uomini fecero irruzione mentre un quarto è rimasto a fare da palo. Nelle indagini i carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere di video sorveglianza delle zone interessate e di intercettazioni telefoniche. Al momento dell'arresto, durante le perquisizioni i carabinieri hanno ritrovato parte della refurtiva: antiche monete e qualche oggetto d'oro. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.