Trapani, rapina da 15 euro con taser: arrestati due minorenni

Sicilia

Due 17enni sono stati ammanettati dai carabinieri per rapina e porto di armi atti add offendere: sono stati condotti all’istituto penale Malaspina di Palermo

Due diciassettenni di Trapani, B.G. e D.L., sono stati arrestati dai carabinieri, su ordine del Tribunale per i minorenni di Palermo, per rapina e porto di armi atti ad offendere. Lo scorso ottobre, insieme a due complici non ancora identificati, sotto la minaccia di un taser, si son fatti consegnare 15 euro dalla vittima che era ferma in via Nunzio Nasi a bordo del proprio motorino. Attraverso la visione di immagini di video sorveglianza, gli uomini dell'Arma sono risaliti a due dei rapinatori. A casa di uno di loro è stata trovata la torcia taser utilizzata nella rapina. I minori sono stati condotti all'istituto penale Malaspina di Palermo.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24