Migranti, a Lampedusa due sbarchi e striscione contro Salvini

Sicilia
©Getty

Striscione subito rimosso. Nella notte sono arrivati 80 migranti, poi un altro sbarco con 90 persone

Due barche con a bordo 83 e 90 migranti sono arrivati nel giro di poche ore a Lampedusa. A intercettarle sono state le motovedette della guardia di finanza e della capitaneria di porto. I 173 migranti sono stati già portati all'hotspot di contrada Imbriacola.

Lo striscione rimosso

Il primo gruppo, quello con 83 persone, è giunto durante la notte. Durante l'approdo dei 90 migranti, in mattinata al porto commerciale, alle inferriate che delimitano la banchina, è comparso uno striscione con la scritta: "Lega criminale - Salvini noi non dimentichiamo". Lo striscione è subito dopo scomparso. 

In 170 imbarcati su nave quarantena

Sono saliti a 170, praticamente tutti coloro che sono sbarcati fra stanotte e stamattina a Lampedusa, i migranti che sono stati imbarcati sulla nave-quarantena Aurelia che è a Cala Pisana. In tempi record, grazie all'azione sinergica di polizia, Asp e Croce Rossa, tutti gli sbarcati, dopo essere stati portati all'hotspot, sono stati sottoposti a tampone anti-Covid e arrivato l'esito sono stati trasferiti sulla nave quarantena. Nella struttura di contrada Imbriacola, secondo quanto rende noto la Prefettura di Agrigento, restano 49 migranti.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24