Comiso, sorpresi con 17 piante di canapa indiana in auto: due arresti

Sicilia
©Getty

Un 28enne e una 24enne sono stati fermati per un controllo dalla polizia: sono accusati di spaccio di sostanza stupefacente. L'uomo deve anche rispondere di resistenza a pubblico ufficiale

La polizia di Comiso, nel Ragusano, ha arrestato un 28enne tunisino e la sua compagna, una 24enne italiana, per spaccio di sostanza stupefacente. I due, fermati dagli agenti per un controllo, trasportavano a bordo della loro auto 17 piante di canapa indiana, che sono state sequestrate. L’uomo è stato rinchiuso nella casa circondariale di Siracusa con l’accusa anche di resistenza a pubblico ufficiale per aver ferito, non gravemente, alle braccia e alle gambe due poliziotti impegnati nell’operazione. La 24enne è stata invece posta ai domiciliari.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24