Palermo, aggredisce titolare di un bar per avere denaro: arrestato

Sicilia

In manette un 29enne con l’accusa di tentata estorsione. Avrebbe lavorato nel locale alcuni giorni in prova prima di essere mandato via, per poi pretendere di essere pagato

Avrebbe lavorato per qualche giorno come aiuto cuoco in un’osteria-bistrot di via Principe di Belmonte, a Palermo, prima di essere mandato via perché considerato non capace. Poi si sarebbe ripresentato presso il locale e, con la pretesa di essere pagato, ha lanciato un tavolino e aggredito una cameriera e la titolare dell’attività, spingendola per terra su alcuni cocci di vetro. Protagonista un ragazzo di 29 anni, arrestato dalla polizia di Stato con l'accusa di tentativo di estorsione. Gli agenti stanno ora esaminando le immagini di alcune telecamere per ricostruire l'episodio. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per prestare le cure alle donne. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24