Augusta, ubriaco prende a calci e pugni i genitori: arrestato 42enne

Sicilia

La madre ha riportato una frattura alle costole, oltre a graffi in varie parti del corpo, con prognosi di 25 giorni; il padre un trauma alla mano destra

Un uomo di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri di Augusta, in provincia di Siracusa, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Dopo una segnalazione per una lite, i militari sono intervenuti in casa della famiglia, in una via del centro, dove hanno sorpreso il 42enne ubriaco mentre picchiava e inveiva contro i propri genitori, con cui abita. Per l'uomo sono scattate le manette mentre gli anziani genitori sono stati medicati. La madre dell'arrestato ha riportato una frattura alle costole, oltre a graffi in varie parti del corpo, e ha ricevuto una prognosi di 25 giorni; il padre un trauma alla mano destra, con 5 giorni di prognosi.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24