Caltanissetta, bar abusivo: in due percepivano reddito cittadinanza

Sicilia
©Ansa

L’attività, sprovvista di registratore di cassa, è stata scoperta dai finanzieri. L’esercente aveva preso in nero due lavoratori. Sia lui, sia il dipendente che prendeva il sussidio sono stati denunciati

Un bar ignoto al fisco e agli uffici comunali di Caltanissetta è stato scoperto dai finanzieri nel corso di un controllo alla "movida" per la prevenzione del contagio Covid-19. I finanzieri avevano visto uscire dal locale del centro storico un cliente senza scontrino fiscale e dopo un controllo hanno scoperto che l'attività era sprovvista del registratore di cassa. L'esercente, che percepisce il reddito di cittadinanza, aveva preso due lavoratori in nero, uno dei quali percettore di reddito di cittadinanza. Entrambi sono stati denunciati.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.