Agrigento, velisti rischiano d’affondare: soccorsi da guardia costiera

Sicilia
©Ansa

A 16 miglia dalla costa di Porto Empedocle è intervenuto un elicottero. Uno dei soggetti si è rifiutato di farsi aiutare ed è riuscito a proseguire la navigazione anche con mare forza 4 e 5

È intervenuto l'elicottero della Guardia costiera per soccorrere, a 16 miglia dalla costa di Porto Empedocle (in provincia di Agrigento), due barche a vela in balia delle onde, una delle quali stava per affondare. Dall'elicottero è stato impossibile calare il verricello per salvare il velista: i militari hanno dunque lanciato il rescue swimmer e quando il velista s'è gettato in mare è stato possibile recuperarlo con il verricello. L'altro velista s'è rifiutato di essere salvato e perdere la barca a vela ed è riuscito a proseguire la navigazione anche se con mare forza 4 e 5. A chiamare la sala operativa della Capitaneria di Porto Empedocle, stanotte, sono stati proprio i velisti in difficoltà.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24