Palermo, piantagione di marijuana nel Palermitano: 3 arresti

Sicilia
©Getty

I carabinieri hanno ammanettato i soggetti con l’accusa di produzione e traffico di sostanze stupefacenti. In un terreno in contrada Casale Valle della Tavola c’erano quasi 400 piante di cannabis

I carabinieri hanno arrestato tre palermitani, G.B. (43 anni), D.L (30 anni) e A.M.T. (27 anni), accusati di produzione e traffico di sostanze stupefacenti. Grazie allo squadrone eliportato Cacciatori "Sicilia" e al nucleo elicotteristi, i carabinieri della compagnia di Misilmeri hanno individuato a Belmonte Mezzagno i tre uomini a bordo di uno scooter e un'auto che si dirigevano verso una piantagione.

La piantagione

Nel terreno, in contrada Casale Valle della Tavola, c'erano quasi 400 piante di cannabis d'altezza compresa tra i 70 cm e 3,5 metri. Nell'area i carabinieri hanno trovato un laboratorio per la produzione e il confezionamento della marijuana. La coltivazione era irrigata da un impianto che attingeva l'acqua da due cisterne per mezzo di una pompa idrovora. Gli arrestati, come disposto dall'autorità giudiziaria, sono ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24