Sequestrate 7 tonnellate di miele non idoneo al consumo nel Catanese

Sicilia
Immagine di archivio (Getty Images)

Il prodotto apparteneva a uno stock requisito alcuni mesi prima a Zafferana Etnea. L’alimento era conservato in fusti metallici anonimi, senza indicazione di provenienza ed esposto a sole e intemperie climatiche. Il commerciante è stato denunciato in stato di libertà 

I carabinieri del Nas di Catania hanno sequestrato oltre 7 tonnellate di miele. Il provvedimento, convalidato dalla procura catanese, riguarda un’ingente quantità di prodotto che, a quanto emerso dalle indagini, apparteneva a uno stock requisito dai militari (con la collaborazione dell’Asp del capoluogo siciliano) alcuni mesi prima a Zafferana Etnea (nel Catanese) per motivi sanitari.

Il miele sequestrato

Il miele sequestrato era conservato in fusti metallici anonimi, senza alcuna indicazione sulla provenienza, esposto al sole e alle intemperie climatiche. Il prodotto, arbitrariamente sottratto dal luogo di custodia e rivenduto, è stato giudicato non più idoneo al consumo umano e pericoloso per la salute dei potenziali clienti.  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.