Furto nel Catanese, rubano soldi a nonno dal suo bancoposta: 2 denunce

Sicilia
Immagine di archivio (Getty Images)

La vittima è un pensionato di 82 anni, a cui il nipote 23enne e il fidanzato 33enne della sorella del giovane, ignara alla vicenda, hanno sottratto 3.100 euro effettuando sette prelievi. Tutto all’insaputa dell’anziano 

Utilizzando la carta di credito del conto corrente postale del nonno 82enne, ignaro di tutto e residente nella provincia di Catania, il nipote 23enne e il fidanzato 33enne della sorella del giovane (estranea alla vicenda) hanno eseguito sette prelevi dal bancoposta. Il bottino complessivo ammonta a 3.100 euro. I soggetti sono stati sorpresi e denunciati dai carabinieri del comando provinciale catanese.

La vicenda

Gli autori del furto, arrivati dal Lazio, erano ospiti del nonno in attesa di trovare lavoro. L’82enne, lo scorso 5 febbraio, ha sporto una denuncia contro ignoti dopo avere scoperto l'ammanco sul proprio conto corrente. I carabinieri, utilizzando le riprese dei sistemi di videosorveglianza degli uffici postali, sono riusciti a risalire al 33enne fidanzato della nipote, identificandolo come il responsabile del furto che, materialmente, aveva eseguito illegalmente i prelievi. Interrogato dai militari, l’uomo ha ammesso le proprie responsabilità e ha chiamato in correo il cognato 23enne, nipote diretto del pensionato.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.