Assalto all’ex caserma dei vigili urbani e all’autoparco nel Catanese

Sicilia
Immagine di archivio (Getty Images)

I vandali, in azione la scorsa notte ad Aci Catena, nel primo raid hanno distrutto i sanitari del primo piano e allagato i locali. Nel secondo hanno invece cercato di asportare il carburante dai mezzi parcheggiati. Gli episodi sono stati denunciati ai carabinieri 

Vandali in azione la notte scorsa ad Aci Catena. Ignoti malviventi hanno devastato i locali dell'ex caserma dei vigili urbani, distruggendo i servizi sanitari del primo piano e allagando alcuni locali. Sul posto, per sistemare tutto, sono giunti gli operai del Comune. Un secondo raid è stato invece compiuto nel vecchio macello comunale, oggi sede dell'autoparco: i ladri hanno cercato di asportare il carburante dai mezzi parcheggiati, ma in questo caso non sono stati segnalati gravi danni. Sui due episodi, che sono stati denunciati ai carabinieri, sono in corso gli accertamenti per verificare l'entità del furto.

Il sindaco di Aci Catena: “Gravi atti sempre più frequenti”

Il sindaco di Aci Catena, Nello Oliveri, ha commentato gli episodi: "Mi auguro che le forze dell'ordine possano risalire a questi delinquenti e, individuandoli, assicurarli alla giustizia. Mi rammarico, poiché questi gravi atti delinquenziali sono sempre più frequenti e ci fanno più rabbia perché commessi soltanto con l'obiettivo di danneggiare strutture e strumenti pubblici appartenenti alla collettività".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.