Palagonia, tenta di uccidere il vicino di casa per un posto auto: arrestato

Sicilia
Foto di Archivio (Getty Images)

Al culmine di una lite, l'aggressore ha colpito con delle coltellate un vicino di casa e poi ha tentato di investire con la propria auto lui e la moglie

Un uomo di 38 anni, T.F., è stato arrestato a Palagonia, in provincia di Catania, con l'accusa di tentato omicidio. Da quanto ricostruito, al culmine di una lite per motivi legati al parcheggio di un'autovettura, l'uomo ha colpito con delle coltellate un vicino di casa e poi ha tentato di investire con la propria auto lui e la moglie. Fuggito, il 38enne è stato trovato e bloccato dai carabinieri con ancora addosso abiti macchiati di sangue.

I soccorsi

La vittima è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale di Militello: i medici gli hanno diagnosticato una "ferita da arma da taglio profonda alla regione temporale sinistra, con recisione arteria temporale e ferite lacero contuse al labbro, alla parete addominale e al braccio sinistro, contusione al quinto dito della mano destra e contusioni varie". L'arrestato si trova nel carcere di Caltagirone.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.