Aggredisce la ex e i propri familiari nel Catanese: arrestato 25enne

Sicilia
Immagine di archivio (ANSA)

Il giovane, che ora è in carcere, è indagato per atti persecutori e lesioni personali aggravate. A quanto trapela, avrebbe minacciato di morte i suoceri e, dopo aver tamponato la loro auto e averli picchiati, gli avrebbe urlato addosso: “Vi ammazzo, vi stermino!” 

La procura di Catania, nell'ambito di un’indagine, ha chiesto e ottenuto dal gip una misura di custodia cautelare in carcere, eseguita dai carabinieri, nei confronti di un 25enne nel Catanese. Il giovane è indagato per atti persecutori e lesioni personali aggravate ai danni della ex convivente, dei suoi genitori e dell'attuale compagno 19enne della donna. Dopo la notifica del provvedimento, il ragazzo è stato portato in carcere.

Le violenze

A quanto trapela dalle indagini, l’uomo, che ha avuto una figlia dalla vecchia convivente e oggi ha 3 anni, in passato avrebbe minacciato di morte i suoi ex suoceri. In un caso, dopo averli tamponati con l'auto e picchiati, avrebbe urlato loro addosso: "Io vi ammazzo, non finisce qui! Ammazzo voi e pure... vi stermino!". Il 25enne è dunque accusato di aver speronato più volte le vetture guidate dai suoi familiari.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.