Rapina in un supermercato a Marsala: arrestato pregiudicato

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

Il colpo è stato messo a segno venerdì sera in un esercizio commerciale in contrada Cuore di Gesù. I carabinieri hanno fermato e posto ai domiciliari un uomo di 33 anni 

Un pregiudicato, M. F. di 33 anni, è stato arrestato a Marsala dai carabinieri subito dopo avere rapinato un supermercato. L'assalto all'esercizio commerciale in contrada Cuore di Gesù è avvenuto venerdì sera, quando un bandito armato di coltello e con il volto coperto si è fatto consegnare dal cassiere l'incasso della giornata dandosi poi alla fuga.

La rapina e l'arresto

I carabinieri, intervenuti sul posto, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, e nonostante il rapinatore fosse a volto coperto, sono riusciti a riconoscere M.F., noto alle forze dell'ordine per i propri trascorsi giudiziari. Il pregiudicato, rintracciato presso la propria abitazione, indossava ancora gli indumenti utilizzati per la rapina. I militari hanno inoltre trovato nelle tasche del suo giubbotto il coltello e uno dei due guanti in lattice utilizzati per evitare di lasciare impronte durante la rapina, nonché banconote di piccolo taglio che farebbero parte del bottino. L'uomo è stato posto ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.