Valverde, fallito assalto dinamitardo a un bancomat: indagini in corso

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

I ladri hanno abbandonato sul posto sia l'esplosivo che le due auto rubate utilizzate per il colpo. Oltre ai carabinieri, sul posto sono intervenuti anche gli artificieri e gli specialisti della Sezione Investigazioni Scientifiche

Volevano far esplodere il bancomat della filiale dell'istituto di credito Bpm a Valverde, in provincia di Catania, ma l'intervento dei carabinieri ha costretto i banditi alla fuga. L'allarme è scattato alle tre e venti del mattino e i militari dell'Arma della stazione di San Gregorio e della compagnia di Gravina di Catania sono arrivati sul posto a sirene spiegate.

L'intervento dei carabinieri

I ladri sono stati costretti ad abbandonare sul posto sia la 'marmotta' contenente l'esplosivo che le due auto rubate utilizzate per il colpo, una Lancia Y e una Fiat Bravo. Sul posto sono intervenuti anche gli artificieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Catania per mettere in sicurezza l'ordigno, lasciando poi spazio agli specialisti della Sezione Investigazioni Scientifiche, giunti sul posto alla ricerca di impronte e tracce utili alle indagini.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.