Sequestro di oltre 10mila prodotti in vendita non a norma nell’Ennese

Sicilia
Immagine di archivio (ANSA)

La guardia di finanza è intervenuta in un bazar della provincia, dove ha scoperto anche due lavoratori in nero. Il titolare dell’attività è stato sanzionato per più di 70mila euro. Gli articoli sono inoltre risultati pericolosi per la salute e l’ambiente 

La guardia di finanza è intervenuta in un bazar nella provincia di Enna per sequestrare oltre 10mila prodotti messi in vendita senza certificazioni di conformità, sprovvisti delle indicazioni circa la provenienza e i dati dell'importatore. Sono inoltre stati anche sorpresi due lavoratori in nero. Il titolare dell’attività è stato sanzionato per oltre 70mila euro.

Il sequestro

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato svariate tipologie di prodotti relativi al settore casalingo, dell’abbigliamento e dei giocattoli. Tutti gli articoli sono risultati potenzialmente pericolosi per la salute e l'ambiente, perché sprovvisti dei requisiti tecnici previsti e disciplinati sia dal Codice al consumo, sia dalla normativa sulla sicurezza.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.