Caltanissetta, a giudizio per estorsione ex commissario Istituto Autonomo Case Popolari

Sicilia

L’uomo, 57 anni, avrebbe costretto un imprenditore a sborsare circa 400 mila euro per il pagamento degli stati di avanzamento dei lavori di costruzione di alcune villette 

Un ex commissario dell'Istituto Autonomo Case Popolari di Caltanissetta, R. R., è stato rinviato a giudizio dal gup David Salvucci con l'accusa di estorsione. L’uomo, 57 anni, avrebbe costretto l'imprenditore F. L. a sborsare circa 400 mila euro per il pagamento degli stati di avanzamento dei lavori di costruzione di alcune villette. La cooperativa di cui l’ex commissario era presidente si è costituita parte civile nel processo, che comincerà a marzo. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.