Palermo, anziano picchiato e maltrattato: chiusa casa alloggio

Sicilia
Immagine di archivio (Agenzia Fotogramma)

La polizia ha eseguito un provvedimento del Comune, che ha ordinato la “cessazione di attività” per la struttura “Anni Azzurri” di via Benedetto Marcello. Il titolare, indagato per la vicenda, è stato sottoposto al divieto di dimora in città e nei paesi del circondario 

La polizia, eseguendo un provvedimento del Comune, ha chiuso una casa alloggio di Palermo in seguito a un'inchiesta in cui sono stati accertati maltrattamenti nei confronti di un anziano degente disabile. La "cessazione di attività", come si legge nel documento, riguarda la struttura "Anni Azzurri" di via Benedetto Marcello. Il titolare, indagato per maltrattamenti in famiglia, è stato sottoposto al divieto di dimora sia in città, sia negli altri Comuni della provincia: Bagheria, Altofonte, Monreale, Ficarazzi e Villabate.

Le indagini sulla struttura

La struttura, a quanto trapela dalle indagini del commissariato di polizia di Zisa-Borgo Nuovo, era suddivisa in due appartamenti posti allo stesso piano. Secondo gli agenti, si tratta quindi di due realtà separate: una totalmente abusiva e l'altra irregolare. Per la prima è stato emesso un ordine di cessazione immediata dell'attività. Per la seconda è stata invece disposta la cancellazione dai registri comunali.

I maltrattamenti

Le indagini del commissariato di polizia di Zisa-Borgo Nuovo avevano accertato, anche attraverso alcune registrazioni, vessazioni e insulti nei confronti di una persona di età avanzata, sofferente e disabile. Una delle addette della casa alloggio è stata ripresa mentre rivolgeva all'uomo parole offensive: "Zitto, maledetto vecchio. Sei un maledetto vecchio...".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.