Sequestrate mille confezioni di profumi non a norma nel Palermitano

Sicilia

La merce è stata requisita a un commerciante di Pollina. I prodotti erano sprovvisti dei requisiti previsti dal regolamento che tutela la salute dei consumatori 

La guardia di finanza di Cefalù ha sequestrato circa mille confezioni di profumi a un commerciante di Pollina (Palermo). I prodotti erano sprovvisti dei requisiti previsti dal regolamento Ce 1223 del 2019 che tutela la salute dei consumatori. Inoltre è stata elevata una sanzione amministrativa, la multa in questi casi va da mille a 4 mila euro, e inoltrata la comunicazione all'assessorato regionale delle Attività produttive, organo deputato a riscuotere la sanzione e a emettere l'eventuale ordinanza di confisca. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.