Catania, crack Banca Base: scarcerati il presidente del Cda e il direttore generale

Sicilia
La Banca Base (ANSA)

I due si trovavano ai domiciliari dallo scorso 19 dicembre in seguito all’inchiesta "Fake Bank" sull’istituto di credito. Le Fiamme Gialle hanno notificato un avviso di conclusione indagini nei confronti di 18 indagati

Il gip di Catania ha disposto la scarcerazione per il presidente del Cda e per il direttore generale di Banca Base, ritenute cessate le esigenze cautelari. I due erano stati arrestati il 19 dicembre scorso, e posti ai domiciliari dalla guardia di finanza del capoluogo siciliano e dal nucleo speciale di polizia valutaria, nell'ambito dell'inchiesta sul crack dell'istituto di credito. La procura di Catania, dopo gli interrogatori resi dagli indagati, aveva espresso parere positivo in merito. Le Fiamme gialle hanno inoltre notificato un avviso di conclusione delle indagini nei confronti di 18 indagati.

I reati ipotizzati

I reati ipotizzati, a vario titolo, sono (in concorso) bancarotta fraudolenta, falso in prospetto, ostacolo all'esercizio delle funzioni di vigilanza e aggiotaggio. Al centro dell'inchiesta c’è lo stato d'insolvenza della Banca Sviluppo Economico S.p.a. (Banca Base), dichiarato dal tribunale civile di Catania nel dicembre 2018 e confermato in appello nell'aprile 2019.

L’operazione "Fake Bank"

L'operazione delle Fiamme Gialle, che ha fatto luce sulle responsabilità e sulle ragioni del fallimento della banca, denominata "Fake Bank", secondo l'accusa avrebbe consentito di "tracciare la perpetrazione ripetuta di illecite condotte operate dalla governance della 'fallita' banca etnea consistenti in operazioni finanziarie anti-economiche e dissipative del patrimonio societario in dispregio dei vincoli imposti dall'Autorità di Vigilanza". Secondo quanto accertato dagli investigatori, inoltre, sarebbero state effettuate "una serie di operazioni commerciali fasulle, funzionali a un mero 'abbellimento' dei bilanci e concretamente idonee a minare l'integrità del patrimonio della banca".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.