Mattarella a Palermo il 6 gennaio per commemorare il fratello ucciso

Sicilia
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella (Getty Images)

Alle 11:30, il capo dello Stato prenderà parte alla seduta solenne dell’Assemblea Regionale Siciliana in occasione del 40° anniversario dell’assassinio dell’ex presidente della Regione Piersanti Mattarella 

Lunedì 6 gennaio, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si recherà a Palermo per partecipare alla seduta solenne dell’Assemblea Regionale Siciliana, in programma alle 11:30 per commemorare l'ex presidente della Regione Piersanti Mattarella, fratello dell’attuale capo dello Stato, in occasione del 40° anniversario della sua uccisione. Durante la seduta, interverranno anche il presidente dell'Ars Gianfranco Miccichè e il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci. 

L'appello a Giusva Fioravanti dell'ex pm Roberto Tartaglia

Alla vigilia dell'anniversario, il pm Roberto Tartaglia, ex sostituto procuratore a Palermo ora consulente della commissione Antimafia nazionale, ha lanciato un appello al terrorista nero Giusva Fioravanti affinché collabori. "Ha iniziato un percorso sociale importante e comunque non può più essere processato per quei fatti, essendo già stato assolto: perciò potrebbe contribuire al raggiungimento della verità", ha detto Tartaglia, che è stato titolare dell'inchiesta aperta dal procuratore Francesco Lo Voi sull'attentato all'ex esponente Dc e che, durante le indagini, aveva seguito l'ipotesi della 'pista nera', secondo cui nell'omicidio sarebbero coinvolti killer fascisti, assoldati dai boss di Cosa nostra.
"Il mio non vuole essere un invito a Fioravanti a fare dichiarazioni su quello specifico episodio - ha aggiunto Tartaglia -. Una persona libera come lui, che partecipa a un percorso sociale molto importante, potrebbe ove lo ritenesse aggiungere dei tasselli per ricostruire alcuni segmenti misteriosi che lo collegano alla Sicilia in quel periodo".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.