Mostre a Palermo: cosa fare nel weekend del 28-29 dicembre

Sicilia

A Palazzo Abatellis e all’Oratorio San Lorenzo sono state inaugurate due mostre dedicate a Caravaggio. Ultimi giorni per visitare “La Casa delle Farfalle” a Museo Riso

Caravaggio è il protagonista di due mostre che hanno inaugurato in settimana a Palermo. La prima, presso l’Oratorio San Lorenzo, è “Next”, un progetto che vuole colmare il vuoto lasciato dal furto della “Natività”, la seconda – visitabile a Palazzo Abatellis – si intitola “A lume di notte” e raccoglie le opere di diversi artisti il cui focus è lo studio e l’utilizzo della luce. Si avvia verso la chiusura, invece, “La Casa delle Farfalle” a Museo Riso, capace di raccogliere un ampio consenso tra diverse tipologie di pubblico, dai più grandi ai più piccoli.

Mostre che inaugurano a Palermo questa settimana

“Next” - Oratorio San Lorenzo

Presso l’Oratorio San Lorenzo, in via Immacolatella 5, a Palermo, ha preso il via la decima edizione della rassegna “Next”, che quest’anno vuole “rimediare” al furto della “Natività” del Caravaggio chiamando gli artisti a proporre una loro elaborazione originale dell’opera. Il progetto, ideato e organizzato dall’associazione Amici dei Musei Siciliani, sarà visitabile fino al 17 ottobre 2020.

“A lume di notte” - Palazzo Abatellis

È stata inaugurata nella sala del Sottocoro di Palazzo Abatellis, a Palermo, la mostra “A lume di notte”, mostra che riunisce opere di artisti caravaggeschi, il cui denominatore comune è lo studio e l’utilizzo della luce. Le tele riproducono infatti soggetti in notturna, illuminati da diverse fonti di luce artificiali, come candele, tizzoni o lampade. L’esposizione, visitabile fino al 26 gennaio 2020, è nata dalla collaborazione tra la Regione Siciliana e Palazzo Abatellis, il Petit Palais di Parigi e il Museo di Capodimonte di Napoli.

Mostre ed eventi in corso a Palermo a dicembre 2019

"Chiaramonte - Lusso, prestigio, politica e guerra nella Sicilia del Trecento” - Palazzo Steri

L'ascesa della signoria dei Chiaramonte viene ripercorsa in una mostra di preziose opere originali, riproduzioni e filmati. Fino al 6 gennaio 2020, presso il complesso monumentale dello Steri, a Palermo, "Chiaramonte - Lusso, prestigio, politica e guerra nella Sicilia del Trecento - Un restauro verso il futuro” racconta le strategie politiche, le committenze architettoniche e artistiche di una potente dinastia.

 “Quando le statue sognano” - Museo archeologico regionale “A. Salinas”

Al Museo “Antonio Salinas” di Palermo vengono temporaneamente restituiti al pubblico alcuni spazi, che diventano set e serbatoi di suggestioni oniriche, luoghi di partecipato silenzio. “Quando le statue sognano” è un insolito racconto, in cui archeologia e arte contemporanea dialogano tra loro. La mostra è visitabile fino al 29 marzo 2020.

“Marocchini” - L'Altro Artecontemporanea

La galleria L'Altro Artecontemporanea di Palermo, in via Torremuzza 6, accoglie fino all'11 gennaio 2020 la mostra fotografica di Tano Siracusa, “Marocchini”, una raccolta di scatti in bianco e nero e a colori che vanno dal 1984 al 2018. Il fotografo agrigentino ha girato tutto il Marocco, cercando di coglierne la luce, le assonanze con i suoi luoghi d'origine e le trasformazioni del Paese maghrebino da rurale - simile per certi versi alla Sicilia del secondo dopoguerra - alla transizione verso la modernità.

Mostre da non perdere nel resto della Sicilia

Visite guidate alla Valle dei Templi - Agrigento

In occasione delle festività natalizie, fino al 5 gennaio, presso il Polo culturale di Agrigento sono in programma visite guidate alla scoperta della Valle dei Templi e delle storie che la circondano. Tra i vari percorsi, “Visita in Valle”, dedicato ai principali monumenti e “Percorsi sotterranei”, un viaggio nelle necropoli delle prime comunità cristiane della zona.

“Un luogo qualunque” – Pozzallo (Ragusa)

Il rapporto tra la realtà e la sua rappresentazione è il tema di “Un luogo qualunque”, la mostra che inaugura il 29 dicembre alla Sacca gallery di Pozzallo (Ragusa). Le opere di Giuseppe Costa, Marilina Marchica e Federico Severino, i tre artisti protagonisti dell’esposizione, vogliono far vivere allo spettatore le emozioni che si possono provare guardando un paesaggio, un ambiente o un luogo. La mostra è aperta fino al 15 febbraio 2020.

"La scena ritrovata. Da Cambellotti ai contemporanei” - Siracusa

Presso l’ex convento di San Francesco e il foyer del Teatro comunale di Siracusa, è aperta "La scena ritrovata. Da Cambellotti ai contemporanei”, un percorso espositivo che vuole proporre al pubblico l'evoluzione scenica in oltre 100 anni di rappresentazioni classiche al Teatro Greco della città siciliana. Si tratta di una mostra antologica dedicata all'artista romano Duilio Cambellotti, all'artista siciliano Alfonso Amorelli e agli allestimenti teatrali realizzati dall'Inda dal 1914 ad oggi.

Eventi per bambini a Palermo

La casa delle farfalle - Museo Riso

Ultimi giorni per visitare “La Casa delle Farfalle” al Museo Riso, in corso Vittorio Emanuele 365, a Palermo. Aperto a inizio ottobre, il progetto, che si è rivelato essere una grande attrattiva per grandi e piccoli, chiuderà infatti i 31 dicembre. Orari: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18. Domenica e festivi dalle 10 alle 18.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24