Estorsione nel Messinese, misure cautelari per due persone

Sicilia
Foto di archivio (Fotogramma)

Secondo quanto emerso dalle indagini, coordinate dal sostituto Procuratore della Repubblica di Patti, i due si sarebbero resi protagonisti di diversi episodi di estorsione ai danni di un commerciante calzaturiero di Brolo 

Due messinesi, di 44 e 40 anni, sono stati raggiunti dalla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Brolo (Messina) perché accusati di estorsione aggravata in concorso tra loro. Secondo quanto emerso dalle indagini, coordinate dal sostituto Procuratore della Repubblica di Patti, Giorgia Orlando, i due si sarebbero resi protagonisti di diversi episodi di estorsione ai danni di un commerciante calzaturiero di Brolo. Nell’ambito della stessa inchiesta, i carabinieri avevano già arrestato una terza persona. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24