Arrestato ladro seriale di registratori di cassa nel Catanese

Sicilia

Un 37enne, ammanettato dai carabinieri di Riposto, è stato sottoposto ai domiciliari. Secondo l’accusa, l’uomo “dallo scorso febbraio si era reso responsabile di numerosi furti, commessi e tentati”. Indagini in corso per identificare eventuali colpevoli 

Un ladro seriale 37enne di registratori di cassa di negozi è stato arrestato da carabinieri di Riposto (in provincia di Catania), in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal gip su richiesta della procura di Catania. L’uomo, secondo l'accusa, dallo scorso "febbraio si era reso responsabile di numerosi furti, commessi e tentati" ed "era diventato il terrore dei commercianti del Giarrese".

Il ladro incastrato dalle telecamere

Un contributo alle indagini è arrivato dalle riprese dei sistemi di videosorveglianza di alcuni negozi, in cui si vede il ladro compiere dei sopralluoghi intorno alle attività commerciali e poi agire di notte con il volto coperto e uno scaldacollo. Il soggetto è stato immortalato mentre scardinava porte o infrangeva vetrate.

Le indagini

Sono in corso le indagini per identificare eventuali complici, come un 22enne che lo ha accompagnato in auto durante un tentato raid ad un chiosco, fallito poiché l’attività era priva di un registratore di cassa. Il gip ha sottoposto il giovane all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

I più letti