Droga, arrestato 43enne nel Trapanese: era ricercato in Svizzera

Sicilia
Immagine di archivio (Getty Images)

La Suprema corte elvetica nel 2004 aveva chiesto l’arresto ai fini dell’estradizione dell’uomo, catturato a Campobello di Mazara: un anno prima era stato sorpreso all’aeroporto di Zurigo con 5 chili di cocaina e l’equivalente di 17mila euro in contanti 

Un uomo di 43 anni, ricercato in Svizzera dal 2004, è stato arrestato dai carabinieri in via Garibaldi a Campobello di Mazara (in provincia di Trapani). Nei confronti dell’individuo la Suprema corte elvetica aveva decretato l’arresto ai fini dell’estradizione, sulla quale dovrà deliberare prossimamente la corte d’appello di Palermo.

La vicenda

Nel 2003, di ritorno da un viaggio dalla Repubblica Dominicana, l’uomo era stato sorpreso nell’aeroporto di Zurigo, in Svizzera, con 11 barattoli contenenti 5 chilogrammi di cocaina e 20mila franchi svizzeri in contanti (equivalenti a circa 17mila euro). Per questo motivo, l'anno successivo era stato disposto l'arresto ai fini dell'estradizione.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24