Gela, tir rubato e falsa identità: arrestato un camionista

Sicilia

Il camion è stato intercettato sulla statale 115 per Licata.  Il conducente è risultato avere precedenti penali per traffico di stupefacenti e di essere sottoposto alla sospensione della patente di guida

Nella serata di ieri i carabinieri hanno arrestato un uomo di 42 anni, originario di Pompei, perché trovato alla guida di un tir di 15 metri, probabilmente rubato, e con documenti contraffatti. Il camion, che era vuoto, è stato intercettato sulla statale 115 per Licata, alle porte di Gela, è stato trasferito nella caserma del comando territoriale dove è stato controllato e smontato anche nelle intercapedini dell'isolamento termico, alla ricerca di eventuale merce illecita.

I documenti falsi

Il conducente è risultato avere precedenti penali per traffico di stupefacenti e di essere sottoposto alla sospensione della patente di guida. Viaggiava con documenti falsi, intestati a una persona incensurata, la cui foto era stata sostituita. 

I più letti