Trapani, rapina alla banca Credem: arrestate 3 persone nel Palermitano

Sicilia
Immagine di archivio (ANSA)

In manette un 29enne, un 26enne e un 36enne, accusati di aver effettuato un colpo da 65mila euro lo scorso 26 agosto. Le forze dell’ordine hanno anche sequestrato un chilo di hashish, suddiviso in panetti, e diverse dosi dello stupefacente 

Gli agenti della squadra mobile di Trapani, in collaborazione con la polizia di Palermo, hanno arrestato nel capoluogo siciliano e a Misilmeri (nella provincia palermitana) tre persone ritenute responsabili della rapina messa a segno nella filiale trapanese della banca Credem lo scorso 26 agosto. Il bottino, quel giorno, fu di 65mila euro. In carcere sono finiti il 29enne F.L.C., il 26enne P.D.M. e il 36enne G.B. Il trio è stato individuato grazie all’analisi dei filmati di numerosi impianti privati di videosorveglianza vicino all’edificio in cui avvenne il colpo. Durante la perquisizione nell’abitazione del 29enne, inoltre, è stato sequestrato circa un chilo di hashish, suddiviso in panetti, e diverse dosi dello stupefacente.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24