Hanno commesso almeno venti furti in villa nel Palermitano, 2 arresti

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

Sarebbero responsabili di almeno 20 furti, tra settembre e ottobre del 2018, nelle villette di Lascari, Campofelice di Roccella, Collesano, Misilmeri e Bagheria, per un danno complessivo subito dalle vittime di oltre centomila euro

Due uomini di 44 e 24 anni, V.F. e F.P.F., sono stati arrestati rispettivamente a Palermo e a Bagheria, con le accuse di furto in abitazione aggravato in concorso, ricettazione e simulazione di reato. A quanto emerso dalle indagini, i reati sarebbero stati commessi nei mesi di settembre e ottobre del 2018 nelle villette di Lascari, Campofelice di Roccella, Collesano, Misilmeri e Bagheria. Secondo i carabinieri, che hanno eseguito un'ordinanza cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico emessa dal gip del tribunale di Termini Imerese, i due sarebbero responsabili di almeno 20 furti per un danno complessivo subito dalle vittime di oltre centomila euro.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24