Ragazzo di 25 anni ricoverato per meningite all'ospedale di Marsala

Sicilia

Il giovane era arrivato al pronto soccorso nella sera di lunedì 28 ottobre con febbre alta e in stato confusionale. “La situazione è sotto controllo, non c'è un'emergenza meningite”, ha fatto sapere l'Asp 

Un giovane di 25 anni è ricoverato per meningite nel reparto di Rianimazione e terapia intensiva dell'ospedale Paolo Borsellino di Marsala. Il ragazzo era arrivato al pronto soccorso nella sera di lunedì 28 ottobre con febbre alta, in stato confusionale e sintomi di svenimento.

L'Asp: “Situazione sotto controllo"

Fonti dell'Azienda sanitaria provinciale riferiscono che pur essendo la meningite una "patologia seria", la situazione "appare sotto controllo" e che "non è il caso di fare dell'allarmismo, perché non c'è un'emergenza meningite, di casi di questo genere, di norma, in provincia di Trapani, se ne registrano in media da tre a cinque all'anno". Il giovane, le cui condizioni sono comunque abbastanza serie, frequenta un centro di formazione professionale e tutti gli amici e i colleghi di corso hanno fatto la profilassi prescritta dai medici per evitare il contagio. Anche in ospedale sono stati attivati tutti i protocolli di sicurezza e la terapia per evitare il contagio.

I più letti