Imprenditore non dichiara 2,4 milioni di euro: sequestro a Palermo

Sicilia

Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Palermo ed eseguito dalla Guardia di Finanza di Partinico nei confronti di una impresa edile di San Giuseppe Jato 

Questa mattina la Guardia di Finanza di Partinico, eseguendo un provvedimento del Gip di Palermo, ha sequestrato un patrimonio equivalente a oltre 1,5 milioni di euro nei confronti di L.S., titolare 34enne di un’impresa edile di San Giuseppe Jato (in provincia di Palermo). Stando alle indagini, l’uomo non avrebbe dichiarato ricavi per 2,4 milioni di euro e un’Iva per circa 500mila euro tra il 2013 e il 2017. Sono dunque stati posti sotto sequestro le quote di una società di San Giuseppe Jato che si occupa di edilizia e gestione rifiuti, due automobili e infine una motocicletta.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24