Maltrattamenti in famiglia, due arresti a Catania

Sicilia

Si tratta di due operazioni distinte, la prima è scattata nei confronti di un 42enne che aveva aggredito la moglie per impedirle di uscire di casa per una passeggiata, la seconda nei confronti di un 41enne che avrebbe lanciato una poltrona contro la madre 

Sono due i casi di maltrattamenti in famiglia a cui hanno posto fine gli agenti della polizia di Stato arrestando due uomini a Catania. Si tratta di due operazioni distinte, la prima è scattata nei confronti di un 42enne che aveva aggredito la moglie per impedirle di uscire di casa a fare una passeggiata. L'uomo avrebbe afferrato violentemente la moglie per i polsi e le aveva spinto la faccia sul letto. I poliziotti hanno accertato che le sopraffazioni andavano avanti da numerosi anni. La seconda operazione ha portato all'arresto di un 41enne che avrebbe lanciato una poltrona contro l'anziana madre, la donna, soccorsa, era stata poi portata in ospedale. Entrambi sono stati denunciati dalle vittime ed arrestati. Il 42enne è stato posto ai domiciliari, mentre il 41enne è stato portato in carcere.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24