Palermo, torna Piano City: 50 pianisti suonano nelle strade cittadine

Sicilia
Immagine di archivio (ANSA)

Da venerdì 27 a domenica 29 settembre, oltre 50 ore di musica: dal jazz alla classica, al rock, dai Beatles a Chopin

Le strade di Palermo si riempiono di musica. Da venerdì 27 a domenica 29 settembre, torna Piano City Palermo: oltre 50 ore di musica in giro per la città con performance di 50 pianisti, dal jazz, alla classica, al rock, dai Beatles a Chopin. La manifestazione è giunta al suo terzo anno di collaborazione tra Piano City Milano, Teatro Massimo e Comune di Palermo, il conservatorio di musica "Scarlatti", con una prestigiosa sponsorizzazione di Hermes Italia, curata da Francesca di Carrobio.

I due percorsi tematici: "Ci pensa il mare" e "Piano quartieri"

Due i percorsi tematici scelti dalla direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso: "Ci pensa il mare" e "Piano quartieri" per far musica al porto, sul mare, a Danisinni, a Brancaccio, al Castello di Maredolce. Entusiasta il commento di Francesco Giambrone, soprintendente del Massimo: "Si tratta di un viaggio alla scoperta di nuovi luoghi, di angoli inaspettati della città, per dar vita alle emozioni di un'intera collettività", le sue parole.

Musica dalla notte all'alba

Tra i protagonisti che si esibiranno dalla notte all'alba, ma anche durante il giorno, Davide Boosta Dileo, fondatore dei subsonica, venerdì alle 21, allo Stand Florio. Ma già da giovedì non mancherà lo spettacolo: alle 18, Rosario Lo Franco suonerà a bordo piscina in viale delle Scienze. Poi, sabato alle 21:30, sempre allo Stand Florio, sarà la volta di Rami Khalifé, l'artista franco-libanese reso celebre dalla fusione della musica elettronica e il pianoforte. Domenica alle 11:30 un appuntamento particolare: Mario Bellavista suonerà al call center Almaviva di Palermo, musica jazz per i dipendenti che stanno rischiando il posto di lavoro. In chiusura, "Butterfly Blues", spettacolo di Gery Palazzotto, recitato da Gigi Borruso, con musiche di Marco Betta e Diego Spitaleri, alle 21:30 di domenica in piazza della Memoria.
Concerti anche al Cimitero degli Inglesi, al Circolo della Vela, alla Tonnara Bordonaro, o a Palazzo Abatellis con Massimo Bentivegna e un'antologia di musiche composte da Giacomo Cuticchio.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24