Aggredisce la compagna che difende il figlio: arrestato nel Catanese

Sicilia

L’uomo abusava di alcol e maltrattava fisicamente e psicologicamente la partner 31enne originaria del Nord Italia. La donna è stata malmenata dopo essere intervenuta in seguito all’ennesimo sopruso verso il bambino di cinque anni

Un 41enne di origini calabresi è stato arrestato dai carabinieri a Misterbianco, nel Catanese, per maltrattamenti in famiglia. L’uomo abusava di alcolici e maltrattava fisicamente e psicologicamente la compagna 31enne e i loro quattro figli minorenni, uno dei quali frutto di una precedente relazione della donna.

Per la donna una prognosi di 15 giorni

La 31enne ha denunciato il compagno dopo l’ennesima aggressione per futili motivi nei confronti di uno dei figli, un maschietto di cinque anni. L'uomo ha poi picchiato la donna intervenuta per difendere il bambino. La 31enne è stata accompagnata al Pronto Soccorso e dichiarata guaribile in 15 giorni per ecchimosi sulle braccia, in volto e alla coscia sinistra. Il gip ha convalidato l'arresto dell'uomo, concedendogli gli arresti domiciliari nel paese d'origine

I più letti