Sequestrate pistole, fucili e marijuana: denunciato 79enne a Catania

Sicilia

La Polizia di Stato ha rinvenuto le armi e la sostanza stupefacente in un immobile intestato a un anziano incensurato il cui ruolo nella vicenda è al vaglio degli investigatori. Sono in corso accertamenti per verificare se le armi siano state usate in eventi criminosi 

La Polizia di Stato ha sequestrato, a Catania, sei pistole di vario calibro, due fucili, due armi da guerra, tra cui un kalashnikov, e 818 proiettili, molti dei quali per uso bellico, oltre a cinque chili di marijuana durante un controllo nel quartiere di San Giovanni Galermo, effettuato con l’ausilio dell’unità cinofila.

Denunciato un 79enne incensurato

L’immobile dove sono state rinvenute le armi e la droga è di proprietà di un 79enne incensurato, denunciato per spaccio di sostanza stupefacente e detenzione di armi clandestine e munizionamento vario, il cui ruolo nella vicenda è al vaglio degli investigatori. Sono in corso accertamenti per verificare se le armi siano state usate in eventi criminosi.

I più letti