Palermo, muore in ospedale dieci giorni dopo essere stato investito

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

Giuseppe Licata, 76 anni, era stato travolto da un'auto lo scorso 31 luglio. Sull'incidente stanno indagando i carabinieri di Termini Imerese 

Non ce l’ha fatta Giuseppe Licata, 76 anni, di Misilmeri, il medico investito da una Fiat Panda guidata da un pensionato di 80 anni sulla statale 113, in località Giardini, nei pressi di Trabia (Palermo), lo scorso 31 luglio. È deceduto nel pomeriggio di oggi, 10 agosto, all’ospedale Civico del capoluogo siciliano dove era stato ricoverato. Sull’incidente stanno indagando i carabinieri di Termini Imerese. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24