Perseguita e aggredisce l’ex compagna, arrestato un 35enne a Messina

Sicilia
Immagine di archivio (ANSA)

L’uomo aveva già picchiato la donna anche davanti ai figli. Dopo la rottura della relazione è iniziata l’ossessione per la vittima. Lo stalker ha continuato a minacciarla anche davanti ai poliziotti

Un 35enne è stato arrestato dalla polizia a Messina per maltrattamenti e atti persecutori nei confronti dell'ex compagna ed è stato denunciato per minacce.
L’uomo aveva più volte, dopo aver bevuto o fatto uso di sostanze stupefacenti, picchiato la donna anche davanti ai figli.
Nonostante non convivessero più, gli atti persecutori non erano cessati, fino all’ultimo episodio di violenza nel pomeriggio di ieri, venerdì 9 agosto, quando la vittima è stata aggredita in presenza del figlio minore e di un’amica.
Anche durante l'intervento dei poliziotti, l’uomo ha continuato a inveire e a minacciare l’ex compagna.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24