Palermo, arrestato in aeroporto con 26 ovuli di eroina nell’intestino

Sicilia

L’uomo aveva ingerito in totale 375 grammi di stupefacente. Con sé aveva anche della merce contraffatta nascosta in valigia 

Arrestato un uomo sorpreso all'aeroporto di Palermo con 26 ovuli nell’intestino, contenenti, secondo quanto emerso dalle analisi compiute presso l’ospedale di Partinico, 375 grammi di eroina in totale.

Aveva anche numerosi articoli contraffatti

Si tratta di un ghanese proveniente dal Kenya, che aveva precedentemente fatto scalo a Zurigo, e aveva, inoltre, numerosi articoli contraffatti nel proprio bagaglio. L’operazione è stata condotta dai funzionari dell'Agenzia delle dogane e monopoli (Adm) in servizio nell'aeroporto, dai militari della Guardia di Finanza e dai carabinieri.

I più letti