Siracusa, incidente in moto: muoiono manager Manzoni e la moglie

Sicilia

Lo scooter della coppia sarebbe stato centrato da un’automobile forse in manovra di sorpasso. La polizia municipale indaga per ricostruire l'esatta dinamica  

Armando Tropea, 62 anni, e la moglie Maria Pia Reale, 59, hanno perso la vita nella serata di venerdì 2 agosto, intorno alle 20:30, in seguito a un incidente sulla strada statale 115, ingresso sud di Siracusa. Tropea era il direttore nazionale della divisione stampa e digital locale della Manzoni, società che si occupa della raccolta pubblicitaria per "La Repubblica", la consorte era un'insegnante. Entrambi originari di Siracusa, vivevano a Città Sant’Angelo, nel Pescarese.

La dinamica dell’incidente

Secondo i rilievi effettuati dagli agenti della Polizia municipale, la coppia è stata centrata da una macchina, guidata da un 40nne catanese, che proveniva nel senso opposto di marcia e, forse, stava compiendo una manovra di sorpasso. Il sostituto procuratore Vincenzo Nitti lunedì 5 agosto darà l'incarico per l'autopsia. 

I più letti