Trovato in un dirupo il cadavere dell'82enne scomparso a Mistretta

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

Il corpo senza vita dell’anziano, che si era allontanato da casa lo scorso 27 luglio, è stato individuato utilizzando dei droni 

Il corpo di Paolo Lo Iacono, anziano di 82 anni scomparso da alcuni giorni a Mistretta in provincia di Messina, è stato trovato senza vita in un dirupo. Il pensionato si era allontanato da casa nsabato 27 luglio senza più farvi ritorno.

Il recupero della salma

Le ricerche sono state compiute dai vigili del fuoco di Messina, con l'ausilio dei cani molecolari del nucleo cinofili. Il cadavere è stato rinvenuto in un impervio luogo di campagna, sotto un costone. Per localizzarlo è stato necessario l'utilizzo di droni (Sapr), che attraverso le immagini hanno confermato la presenza del corpo riverso per terra. Il nucleo Saf, Speleo alpino fluviale, ha raggiunto il luogo per effettuare l’intervento di recupero della salma.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24