Agrigento, cliente armato di coltello rapina prostituta: arrestato

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

L'uomo, che era fuggito, è stato trovato in possesso dell'arma e della refurtiva. Il 40enne adesso si trova ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida

Un uomo di 40 anni è finito in manette dopo aver rapinato una prostituta nella sua casa nella frazione balneare di San Leone, in provincia di Agrigento. La donna aveva denunciato ai carabinieri di essere stata minacciata con un coltello da un cliente che le aveva rubato dei soldi ed era fuggito. L'uomo è stato trovato in possesso dell'arma e della refurtiva. Il 40enne adesso si trova ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24