Lipari, incendio minaccia case e fattoria

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

Nel rione San Calogero sono andati distrutti oltre 25 ettari di macchia mediterranea. Zona Cicerata è quella che risulta essere maggiormente colpita

In un incendio divampato, la notte scorsa, nel rione San Calogero, vicino allo stabilimento termale di Lipari, in provincia di Messina, sono andati distrutti oltre 25 ettari di macchia mediterranea. Alimentate da un forte vento, le fiamme hanno minacciato diverse abitazioni e una fattoria in zona Cicerata, che risulta essere quella maggiormente colpita.

L'intervento dei pompieri

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e i volontari. Al momento, ci sono ancora fiamme in località Palmeto, San Calogero e si sono estese fino a Quattropani. Per bonificare l'area è in arrivo la forestale.

Sospesi treni nel Siracusano

Tra Catania e Siracusa è ripresa la circolazione ferroviaria, sospesa dalle 12 di ieri, mercoledì 10 luglio, per problemi tecnici dovuti al danneggiamento di cavi a seguito di un incendio, ormai domato dai pompieri, divampato in prossimità dei binari fra Priolo e Targia e fra Agnone e Brucoli. 

La ministra Grillo: "Grazie ai soccorritori"

"Ho seguito con grande preoccupazione l'incendio sulla spiaggia della Plaia. Voglio ringraziare di cuore i Vigili del fuoco e tutti i soccorritori che sedando le fiamme hanno permesso di evitare il peggio. #Catania @emergenzavvf". Così, su Twitter, il ministro della Salute, la catanese Giulia Grillo. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24