Palermo, sfondano con l'auto la vetrina di un negozio e fuggono dopo furto: un arresto

Sicilia

Il complice è riuscito a fuggire. Le magliette, i pantaloni e i giubbotti trafugati dai due sono stati riconsegnati al proprietario

Hanno sfondato con un'auto, una Fiat 500 rubata, la vetrina del negozio di abbigliamento Plo Pli a Palermo, tra viale Lazio e via Aquileia, poi sono scappati dopo aver rapinato l'esercizio commerciale. Uno di loro, un ragazzo di 25 anni, è stato arrestato dalla polizia dopo un lungo inseguimento per le vie del quartiere Zen. Il complice invece è riuscito a fuggire. Le magliette, i pantaloni e i giubbotti trafugati dai due sono stati riconsegnati al proprietario. Quest'ultimo aveva già subito un furto lo scorso gennaio. In quel caso la vetrina era stata sfondata a colpi di mazza.

I più letti